Libreria
Italiano

Piacere pazzo

1.0M · In corso
gracey
1255
CapitolI
14.0K
Visualizzazioni
9.0
Valutazioni

Riepilogo

Le storie di erotici più affascinanti e appassionate che siano mai state scritte e compilate in una sola collezione! Pieno di ista-amore e lussuria al suo meglio, proibito, dispettoso e così soddisfacente. Questa è una compilazione di storie erotiche e romantiche sessuali ad alto contenuto che amerete. Potete star certi di avere qui la migliore collezione, che include tutto, dalle suore corna ai mariti traditi, ai preti mententi ai padri e ai patrioti sporchi, ai professori ai fratelli fratelli, ai fratelli fratelli, alle orge familiari, e persino ai preti sporchi. L’idea stessa ti fa venire l’acqua alla bocca, e quella deliziosa sensazione si tuffa tra le gambe. Queste storie mostrano tutte le azioni lugubre ed esplicite che potreste mai sperare... Abbandona le tue recensioni e condividi... ****************************

MiliardarioAmiciziaTriangolo AmorosoMatrimonioTradimentoAmoreRomanticoSessoAdolescenzaBaci18+DominanteBadboyPossessivo

Nella sua camera da letto

Mi chiamo Patrick e ho 19 anni, ma tra qualche mese ne compirò 20. Sono al secondo anno di studi in amministrazione pubblica all'Università di Calabar.

Al momento eravamo in sciopero, il nostro secondo in due anni. Mi annoiavo dopo circa due settimane di scuola perché non c'era quasi nessuno nell'ostello in cui ero e non volevo tornare a casa, quindi era come la solitudine.

La parte peggiore è che tutte le ragazze cattive erano andate in vacanza, quindi non c'era divertimento inutile per passare il tempo.

Mentre pattugliavo il campo una mattina, avevo notato che uno dei miei docenti, invece, era ancora nel campus.

La signorina Tolu era la mia professoressa di Acc210. Era adorabile a 5'5 e 140 libbre, con capelli neri chiari, un seno di 32 C, una vita sottile, fianchi larghi e un bel sedere grasso e rotondo.

Era sbalorditiva, specialmente con i suoi occhi scuri. All'epoca non conoscevo la sua età, ma immaginavo che fosse tra la metà e la fine degli anni '30.

Quindi, in ogni caso, avevo iniziato a perseguitarla. La noia unita alla solitudine ti farà impazzire, credimi. Ho finito per fissarla per settimane, il che è diventato piuttosto sessualmente eccitante.

Ho scoperto che era single e non aveva alcun interesse evidente per nessun uomo in particolare.

La signora Tolu aveva due amici con cui esce sempre ogni settimana a pranzo ea casa sua. Dopo qualche altro giorno passato a guardarla, ho deciso di fare un salto di qualità per entrambi.

Sono arrivato a casa sua un'ora prima che lasciasse il campus. Sapevo che non aveva sicurezza e il suo cancello non era molto alto, quindi ho aspettato dietro casa sua; era un punto di osservazione ideale perché nessuno poteva vedermi da nessuna direzione.

Il quartiere era sempre molto tranquillo, il che era l'ideale per qualcuno che origliava ma non così buono per un intruso.

Ho sentito la sua macchina entrare nel recinto, seguita da lei che apriva il cancello. Poi sono salito di soppiatto sul lato della casa e ho scavalcato il cancello.

Poi l'ho guardata entrare. Sono strisciato velocemente nel garage carponi.

L'ho sentita scendere dall'auto e aprire la porta di casa mentre chiudeva la porta. Ho semplicemente aspettato dopo aver sentito la porta chiudersi.

Sapevo che a questo punto stava entrando nella sua camera da letto e si stava togliendo i gioielli.

Avrebbe quindi avviato UnClothing e sarebbe andata in bagno a fare il bagno. Sapevo che le ci sarebbero voluti circa 10 minuti per prepararsi, il che era insolito per una donna.

Poi ho forzato dolcemente la serratura della porta d'ingresso ed sono entrato lentamente. Mi sono mosso silenziosamente ma velocemente attraverso la zona giorno finché sono arrivato nella sua camera da letto.

Ho osservato la sua silhouette spogliarsi mentre stava per entrare in bagno. Poi mi sono precipitato da lei, spaventandola da dietro.

Ha urlato e ha iniziato a urlare, ma le ho coperto velocemente la bocca.

"Per favore, lasciami andare," implorò, con voce tremante. "Io ho i soldi, e tu puoi averli tutti per favore, se non mi fai del male."