Libreria
Italiano

Il contrattacco della donna brutta

2.0M · Completato
Violet Marsh
1286
CapitolI
183.0K
Visualizzazioni
9.0
Valutazioni

Riepilogo

Tre anni fa era una sciocca. Ha perso un rene e si è sfigurata il viso per il suo ex fidanzato, che ha rischiato di farle perdere la vita! Tre anni dopo, ha riacquistato la sua bellezza ed è tornata splendida. Doveva punire i cattivi!

MiliardarioMatrimonioVendettaAmoreRomanticoCoppiaVero Amore

Capitolo 1 Ciccio, cosa sei?

In una stanza rosa e femminile, Jocelyn Murphy teneva in mano un orologio da uomo con diamanti e lo guardava più volte contro la lampada di cristallo.

L'orologio era un modello in edizione limitata mondiale che aveva scelto al centro commerciale.

Pensava che Joseph Stewart lo avrebbe adorato.

Proprio in quel momento arrivò la videochiamata di sua sorella Gloria Murphy.

Jocelyn prese la chiamata e il volto di Gloria apparve nel telefono con un ghigno compiaciuto all'angolo della bocca.

"Cara sorella, credi alle stronzate di Joseph che oggi è impegnato e non tornerà prima di domani?".

Jocelyn era piena di costernazione: "Cosa vuoi dire?".

Gloria era piena di sdegno e il suo sorriso si faceva sempre più sfrenato.

"Haha, sei proprio stupida a meritarti di essere cornuta. Ecco il mio regalo per te, apri gli occhi e vedi cos'è".

In due minuti, l'immagine di Gloria e Joseph in intimità catturò i suoi occhi.

Dallo sfondo, pensò che dovessero essere sul divano del salotto di Joseph.

Quindi lui era impegnato ad avere una relazione con la sua sorellastra?

Lei amava quell'uomo da sette anni, da quando ne aveva undici, ed era il dolce sogno della sua giovinezza.

Aveva dato quasi tutta se stessa per Joseph e aveva sempre pensato che lui non l'avrebbe mai tradita.

"Joseph, hai fatto questo con Jocelyn?". Il video rivelò che Gloria guardava la telecamera con provocazione negli occhi.

"Non disgustarmi, quel ciccione mi ha fatto venire il voltastomaco. Come pensi che sia possibile?". Disse Joseph mentre la baciava.

Joseph, che era impegnato nel suo rapporto con Gloria, sembrava non accorgersi della presenza della telecamera.

Quella brutta scena era come un coltello freddo che le tagliava il cuore.

Le faceva così male che non riusciva a respirare.

Jocelyn sollevò la testa e guardò lo specchio da toeletta di fronte, la cui superficie immacolata rifletteva il suo aspetto in quel momento.

Era tutta grassa e lentigginosa, non era più la famosa bellezza della città, ma solo una persona grassa.

Ma lui aveva detto che era diventata grassa grazie a lui e che non l'avrebbe mai disprezzata per il resto della sua vita!

Furiosa, guidò la sua auto sportiva fino alla villa di Joseph.

L'uomo e la donna sul divano rimasero scioccati dal suo arrivo.

"Cosa ti porta qui?" Joseph chiese con indifferenza, con un tocco di sorpresa negli occhi.

Poi, con calma, si alzò in piedi, indossò lentamente l'accappatoio e si avvicinò a lei, dicendole freddamente.

"Visto che hai visto questo, beh, Jocelyn, lasciamoci, sono innamorato di tua sorella".

Le parole che le arrivarono alle orecchie furono come un paio di mani crudeli, che strapparono il suo cuore insanguinato in un pezzo dopo l'altro.

Gloria sbuffò freddamente e indossò la camicia di Joseph, prendendogli il braccio, con il volto pieno di disprezzo: "Joseph è da tempo disgustato da te, solo che non sapeva come dirtelo".

Le parole di Gloria furono come un secchio d'acqua fredda versato sulla sua testa, e lei tornò immediatamente in sé.

In effetti, avrebbe dovuto capire da tempo che lui l'aveva trattata in modo diverso da quando era diventata brutta.

Si era stupidamente rassicurata che fosse perché lui era troppo stanco per il lavoro.

"Sì, anche se non l'hai visto oggi, te l'avrei detto chiaramente domani. Jocelyn, non sei abbastanza per me!".

"La mia famiglia non vede l'ora che io ti cacci, quindi lasciamoci".

"La mia famiglia vuole che tu ti prenda le tue responsabilità per il bene del nostro amore reciproco".

"Di' a tuo padre che sei tu a non volermi più e che annulli il matrimonio".

Joseph continuò freddamente, non aveva nessuna voglia di sposare quella donna grassa.

Le sue parole, ancora una volta, fecero a pezzi il cuore di lei.

All'inizio, sua madre era malata e aveva bisogno di sostituire un rene.

Lei donò il suo rene alla madre senza esitare, perché lo amava.

In seguito, sua madre si riprese, mentre lei non stava bene.

L'operazione le lasciò gravi conseguenze.

Il suo corpo cominciò a ingrassare rapidamente e sul suo viso crebbero le lentiggini, trasformandola direttamente dalla bellezza numero uno della città a una persona grassa.

Ma invece di sentirsi in colpa, la disprezzavano addirittura!

Joseph l'aveva tradita, eppure volevano ancora che lei, la vittima, si assumesse la responsabilità!

Erano tutti crudeli e senza vergogna!

In quel momento, voleva davvero ucciderli tutti con le sue stesse mani!

"Tu e la tua famiglia siete così crudeli, per chi sono diventata grassa?". Jocelyn era così furiosa che alzò il pugno verso il suo viso!

Prima che lo schiaffo potesse cadere, Gloria le afferrò la mano e la spinse ferocemente a terra, il suo tacco alto calpestò la mano senza pietà.

Il tacco affilato della scarpa schiacciava e rotolava ripetutamente sulla sua mano mentre parlava freddamente.

"Hai donato il rene di tua spontanea volontà, non ti hanno costretta. Non parlare sempre della donazione del rene, vuoi solo farli sentire in colpa!".

"Non sei fisicamente in forma, perché dai la colpa agli altri? Ci sono così tante persone che donano i reni, come mai sei l'unica ad avere dei postumi?".

Non appena le parole le uscirono di bocca, il tacco della scarpa penetrò in profondità nella sua pelle e dalla ferita sgorgò sangue vivo.

Il dolore acuto si diffuse in tutto il corpo, ma non quanto un milionesimo dello strazio.

Jocelyn si dimenò e cercò di reagire.

Ma Joseph non le diede alcuna possibilità, le diede un calcio allo stomaco e le disse con indifferenza: "Smettila, Jocelyn...".

Non si aspettava che Joseph non solo non fermasse Gloria, ma che addirittura aiutasse Gloria a maltrattarla.

Sono stati oltraggiosamente crudeli!

"Jocelyn, non mi aspettavo proprio che ci sarebbe stato un giorno in cui saresti stata trattata così".

Con queste parole, Gloria sorrise con civetteria a Joseph e parlò con un delicato mugolio: "Joseph, vogliamo continuare?".

"Va bene..." Joseph sorrise.

"Ma prima di questo, puoi buttare fuori questa donna? Non mi piace...", aggiunse Gloria.

Non appena le parole di Gloria lasciarono la bocca, Joseph tirò la coda di cavallo di Jocelyn e la trascinò verso la porta.

Poi chiuse bruscamente la porta, senza nemmeno guardarla più.

Dopo aver pianto a lungo, Jocelyn salì in macchina come un cadavere ambulante e uscì dalla villa di Joseph con un colpo di acceleratore.

Il suo addome, che era stato calpestato, cominciò improvvisamente a flettere e i suoi occhi si annebbiarono.

Un secondo dopo, l'auto sportiva andò fuori controllo e finì contro un grosso albero sul ciglio della strada.

Poiché non indossava la cintura di sicurezza, è volata fuori dall'auto ed è caduta in un cumulo di neve sul ciglio della strada.

Cercò disperatamente di alzarsi, ma non aveva alcuna forza e tutto il suo corpo pulsava di dolore.

La neve cadeva a poco a poco, ricoprendola di un freddo da far accapponare la pelle.

Sul bordo della strada, nessuno sapeva che quel corpo coperto dalla neve era un tempo la famosa signora della città.

Il dolore acuto in varie parti del corpo continuava a diffondersi e la sua coscienza si affievoliva.

Sapeva che probabilmente sarebbe morta.

Era ridicolo. Non pensava che sarebbe finita così.

Se fosse riuscita a sopravvivere questa volta, gliel'avrebbe fatta pagare con il sangue!!!

Un attimo prima di svenire completamente, vide un paio di scarpe di pelle nera.

...

Quella sera Jocelyn scomparve, mandando solo un messaggio ad Allen Murphy, suo padre, dicendo che sarebbe uscita per un viaggio.

Poi non ci furono più contatti.

Dove è andata esattamente? C'erano molte opinioni diverse in tutta la città.

Ma dalla bocca del suo fidanzato Joseph, la gente venne finalmente a sapere che Jocelyn era fuggita con qualcuno.

Era una vergogna per la famiglia Murphy!