Libreria
Italiano
Autore
Kira Luff
454.0K
Parole
7
Storie

Storie

Sesso in altezza

6.0K·Kira Luff

- Lasciami andare, ti prego", sussurrano le labbra succose della sconosciuta. La tiro indietro contro di me. Il mio amico le tiene i fianchi da davanti. - Fai quello che hai promesso e lasciami andare", le brucio l'orecchio con il mio respiro caldo. - Ho bisogno... ho bisogno di tornare a casa del mio fidanzato... - Tutto ciò di cui hai bisogno", le dita del mio amico scavano avidamente nella sua pelle morbida. - È darci il controllo del tuo corpo. - Fidati di me, piccola, i nostri dispositivi sono già pronti da un po'", tiro fuori il telefono dalla tasca e accendo la fotocamera. Sì, voglio immortalare questo momento per sempre! Una notte. Una ragazza. Due piloti follemente sexy e un video... E poi è arrivata la tempesta in cui la sua vita è completamente naufragata.

Brava RagazzaIn corso

My wicked stepfathers

7.0K·Kira Luff

- Non lasceremo che una tale chicca vada a un vecchio pervertito", il mio ex patrigno mi prende la mano e se la porta alle labbra. Sento il calore del suo respiro sulla mia pelle. - Non può nemmeno farti diventare donna la prima notte di nozze. - Ma noi sì", sorride l'altro. Mi hanno rapito il giorno del mio matrimonio. Banditi audaci e pericolosi. Non posso credere di essermi fidata di loro... Dopo tutto, erano i miei patrigni. E ora... Ora queste bestie vogliono che io paghi i debiti più intimi di mia madre.

AvengersCompletato

Dimenticare il boia

5.0K·Kira Luff

- Hai detto che mi avresti lasciato andare. - Hai la mia bambina, Lyra. Questo cambia tutto", si avvicinò il boia e sentii il suo odore familiare ma odioso. - Pensi che dimenticherò tutto quello che mi hai fatto? - Sei mio", gli occhi scuri mi fissano l'anima. - Temo che non abbiate scelta. - C'è una scelta! Ti sei sbarazzato di me. E mi sono sbarazzato di tuo figlio! Sto mentendo, guardando negli occhi l'uomo più pericoloso che abbia mai incontrato. "Il boia", così lo chiamavo. Pensavo fosse morto. Ma mi sbagliavo. È tornato per il mio bambino. Ma quel bambino è solo mio. Non il suo. Il boia non sarà mai suo padre.

MafiaCompletato

prigioniero del boia

7.0K·Kira Luff

- Sta chiedendo perdono per un tradimento? - Il boia sorride. - E cosa ottengo in cambio? Un palmo pesante si posa sulla mia nuca, raccogliendo i miei lunghi capelli in una coda di cavallo. - Che cosa vuoi? - Chiedo a bassa voce, rabbrividendo con tutto il corpo. - Perché tu accetti la tua posizione", i suoi occhi riflettono la fiamma della candela, rendendoli diabolicamente ipnotici. - Tu sei mia, Lyra. Ricorda. Siete proprietà del Giustiziere. È il mio demone e tentatore. Non posso sfuggire a lui, anche se ci ho provato. L'oscurità della sua anima viziosa mi inghiottirà presto. Per ora non sono che un giocattolo nelle mani del Boia.

MafiaCompletato

Il mio nuovo proprietario

4.0K·Kira Luff

- Questo è il mio regalo per te, Damir. In onore del nostro accordo. - Non voglio compagni di letto altrui", la voce melodiosa dello sconosciuto mi fa stringere le viscere dalla paura. - E non è una compagna di letto", risponde il primo. - È una ragazza. Non toccato. Gli occhi dello sconosciuto brillano di una luce perfidamente predatoria. - Se la allevi tu stesso, sarà setosa", continua il mio vecchio padrone. - So che avete i vostri modi. Sono stata affidata a una persona che non ho mai conosciuto. Conoscevo solo la sua temibile notorietà, che lo segue come una scia oscura. "Il boia". Tutti lo chiamano così. Pericoloso. Brutale. Spietato. Un demone in forma umana. Ora si prenderà il mio corpo... e anche la mia anima.

MafiaCompletato

Mio fratello ti ucciderà

3.0K·Kira Luff

- Sapete cosa ho capito? - Quello che una volta usavo così subdolamente mi sta fissando. - Cosa? - Non ti ho mai amato! - Non hai mai imparato a mentire", cerco di sembrare indifferente. - Tu fai parte del passato", mi lancia un'occhiata di rimprovero. - Sto per sposarmi. Gli zigomi giocano con le mascelle. Ma che diavolo? - A quell'idiota dai capelli bianchi? - Non riesco a nascondere la rabbia nella mia voce. - Sì! Presto sarò una donna sposata! Non mi avrete mai più! - Sì? Beh, lo vedremo!

AmoreCompletato

Pepe per un maggiore

2.0K·Kira Luff

- Non mi interessano le vergini", ha commentato l'amico di mio fratello. - O forse voglio... voglio sistemare le cose? - Riesco a malapena a trattenere le lacrime di risentimento. - Sistemare? - il ragazzo strizza gli occhi in modo sexy. - Non hai paura che ti faccia del male? - O tu o qualcun altro! - Piccolo moccioso invadente! Ok, se lo stai chiedendo, mi spinge la schiena contro il muro. - Non lamentatevi dopo! Una festa folle ha sconvolto la mia vita. Pensavo che quell'arrogante pezzo grosso mi avrebbe vista come una donna e mi avrebbe amata... E mi ha dato una lezione. Brutale e molto doloroso.

AmoreCompletato